DEPURARE ACQUA DEL RUBINETTO: I FALSI MITI

Depurare acqua del rubinetto: sei una mamma che ha particolarmente a cuore la salute della sua famiglia, oppure il proprietario di un bar, di un ristorante o un agriturismo che cerca un macchinario specifico per la depurazione dell’acqua?

E’ davvero necessario depurare l’acqua del rubinetto per essere sicuri di bere in maniera pulita e salutare?

La risposta è: assolutamente SI!

Ma anche se è risaputo quanto sia importante avere a cuore la propria salute e quella dei propri cari, non tutti si rendono conto che la primissima cosa a cui bisogna fare attenzione è l’elemento fondamentale di cui è costituito la maggior parte del nostro corpo: si esatto, L’ACQUA!

Nel tuo caso…

Sei a conoscenza di quanto sia importante depurare l’acqua, ma non sai come farlo, con la conseguenza che ti approcci o ti sei approcciato anche, a volte, a metodi casalinghi di scarso valore?

Le insidie per la salute nascoste nell’acqua del rubinetto

Ormai quasi tutti sanno quanto sia importante depurare l’acqua del rubinetto. Alcuni Comuni tranquillizzano i residenti mostrando documentazioni che attestano che l’acqua raccolta nelle loro cisterne, adibite alla distribuzione dell’acqua potabile nelle case, vanta dati microbiologici impeccabili. Questo fa pensare agli utenti di potersi fidare e di poter bere, e far bere ai propri familiari e bambini, l’acqua del rubinetto senza preoccupazione alcuna.

C’è però da fare un’importante precisazione.

Anche se l’acqua di raccolta è perfetta all’origine, il problema si pone durante il percorso lungo le tubature, quelle che portano l’acqua potabile dal luogo di raccolta al rubinetto domestico. I tubi infatti, a volte, possono essere vecchi e usurati, non puliti al 100% o sottoposti a manutenzione e disinfezione periodica.

Ovviamente le casistiche appena descritte non sono la regola, ma per avere la certezza ASSOLUTA che l’acqua potabile arrivi nelle case priva di tracce di ruggine, batteri, germi e residui di metalli pesanti accumulati durante il suo viaggio sotterraneo, è FONDAMENTALE depurare l’acqua del rubinetto.

Come farlo? A chi affidarsi?

Purtroppo girano false informazioni al riguardo, ecco perché è fondamentale affidarsi agli esperti.

Vediamo insieme come non cadere nella trappola dei falsi miti riguardo la depurazione dell’acqua domestica.

Depurare l’acqua del rubinetto: è giusto affidarsi a metodi “casalinghi”?

Purtroppo sul web girano alcuni “rimedi della nonna”, spacciati come efficaci, per depurare l’acqua di rubinetto. È importante sapere che la maggior parte di questi consigli non hanno alcun fondamento scientifico.

Facciamo qualche esempio.

Lasciar decantare l’acqua di rubinetto in una brocca per alcune ora la depura: falso!

Questo metodo può servire a raccogliere la maggior parte di residuo fisso sul fondo della brocca, quindi a rendere l’acqua più leggera. Non distrugge però né batteri né germi. Anzi, se la temperatura esterna è particolarmente umida e calda ne favorisce l’ulteriore prolificazione;

bollire l’acqua di rubinetto e consumarla in un secondo momento, quando si sarà raffreddata, la rende pura: falso anche questo.

In tal caso, è vero che l’ebollizione uccide i batteri e i germi, ma fa aumentare la concentrazione di residuo fisso di sali e metalli pesanti, rendendo l’acqua poco digeribile ed estremamente dura;

congelare l’acqua del rubinetto, e berla solo dopo averla scongelata a temperatura ambiente per farla tornare allo stato liquido, è un metodo sicuro per depurarla: falso e inutile.

I batteri, i germi e i miceti eventualmente presenti nell’acqua, se congelati entrano in una fase di “quiescenza”. Ciò significa che, non appena l’acqua torna liquida, riprendono a vivere come se niente fosse accaduto.

Depurare acqua del rubinetto: come farlo in maniera intelligente

Ovviamente stai cercando soluzioni in tal senso.

Sei sensibile al problema della depurazione dell’acqua.  Devi “semplicemente” scegliere il metodo più adatto, quello che fa per te, che risponde alle tue esigenze e a quelle della tua famiglia.

Le preoccupazioni che potresti avere

Prenderti cura del tuo cliente se sei il proprietario di un albergo o di un bar, preservare la tua salute e quella dei tuoi cari facendo loro bere acqua priva di contaminazioni potenzialmente nocive: ma anche trovare un ottimo compromesso qualità/prezzo nell’eventuale acquisto di un depuratore per l’acqua.

Perché non affidarti a dei professionisti del settore potrebbe, nel lungo periodo, portarti ad avere problemi di salute; o spingerti a provare dei metodi “fai da te” assurdi che non portano da nessuna parte.

Quali sono quindi i metodi davvero efficaci per depurare l’acqua?

L’unico modo per depurare l’acqua del rubinetto e renderla al cento per cento pura e salutare è quello di installare un apposito depuratore domestico.

I sistemi di filtraggio del depuratore sono in grado di separare le molecole pesanti dei metalli da quelle leggere e salutari dell’ossigeno e dell’idrogeno. Inoltre, riescono a eliminare il 99% degli agenti patogeni presenti nell’acqua che sgorga dal rubinetto di casa.

Ricordiamoci che l’acqua è considerata un vero e proprio alimento, il più importante. Si può vivere molti giorni senza cibo ma non senza bere. Il corpo umano è costituito per oltre il 60% d’acqua: sottovalutare la qualità di quella di cui ci si nutre ogni giorno significa mettere quotidianamente a repentaglio il proprio benessere.

Se ti ritrovi in queste descrizioni è normale…

  • non sai quale metodologia di depurazione dell’acqua scegliere o comunque quale tipo di depuratore;
  • non hai la più pallida idea di quale sia il prodotto più conveniente.

La volontà di avere il bene più importante (l’acqua pura) sempre a portata di mano, fresca e depurata, per la sua salute e quella della tua famiglia, ma anche per la soddisfazione dei tuoi clienti, è perfettamente comprensibile.

Tuttavia non hai molto tempo per occuparti di questo aspetto così importante, perché i tuoi ritmi di vita sono molto pieni e stressanti. E allora lascia che ti togliamo gran parte del lavoro, consigliandoti al meglio. CLICCANDO QUI potrai infatti valutare in maniera semplice e veloce le caratteristiche dei nostri depuratori per l’acqua, una scelta ottimale per te.

Come faccio ad essere sicuro che i vostri prodotti facciano davvero per me?

Alcuni di quelli che poi diventano nostri clienti pensano “questo prodotto sembra ottimo e a buon prezzo, ma io voglio fare ricerche su altri siti fino all’ultimo, per essere sicuro di stare acquistando quello più conveniente o di trovare un metodo fai da te”.

Per venire incontro alla tua esigenza di avere delle garanzie, oltre alla comprovata esperienza della nostra azienda ti diamo l’opportunità, se sei in Campania, di provare GRATIS il nostro depuratore. Puoi richiederlo anche adesso, CLICCANDO QUI.

Commenti

Leggi i commenti

  • avatar image

    Cazare Maramures

    DEPURARE ACQUA DEL RUBINETTO: I FALSI MITI – Acquainforma Wow, amazing weblog structure!
    How lengthy have you ever been running a blog for?
    you made running a blog look easy. The total glance of your website is
    wonderful, as smartly as the content material!

    18 Maggio 2019

    Rispondi

Rispondi